top
SI - Schweizer Informatik Gesellschaft • Schwarztorstrasse 31 • 3007 Bern
T: +41 32 512 23 33 • office@swissinformatics.org
Consiglio SI

Il Consiglio della SI è l'organo esecutivo della Società Svizzera di Informatica. Esegue le decisioni dell'Assemblea generale della SI ed è responsabile delle attività quotidiane della SI e dei suoi orientamenti strategici. Il Consiglio SI è composto da 8-16 membri ed è guidato dal Presidente.

Il Consiglio direttivo della SI rappresenta la SI e i suoi membri nella società, nella politica e presso altre organizzazioni, sia pubbliche che private.

 

Francis Baud
Presidente

Francis Baud ha iniziato gli studi in Informatica nel 1983 presso l'Università di Ginevra (Facoltà di Scienze). Dopo aver conseguito il Master, ha iniziato a lavorare come project manager per lo sviluppo di software per la finanza su futures e azioni. Dal 1989 lavora come consulente indipendente per organizzazioni internazionali, società multinazionali e banche private, principalmente per la gestione di progetti e l'organizzazione informatica. Nel 1997 ha fondato la NT Consulting Ltd per realizzare importanti progetti di sviluppo software nel settore delle telecomunicazioni e dei sistemi ERP. Quando ha iniziato la sua attività di consulente nel 1989, ha aderito all'associazione ASSPA, diventata SISR nel 1991. Membro del comitato fin dall'inizio, è stato presidente dal 1997 al 2004 e poi vicepresidente per diversi anni. All'Assemblea generale della SISR del 2018 è stato eletto nuovo presidente. Francis è interessato alla certificazione e al riconoscimento dei diplomi IT, a riunire i professionisti IT e a far crescere la rete di professionisti IT svizzeri con la SI / SISR. "L'informatica è oggi uno degli strumenti tecnici più importanti al mondo, ma purtroppo troppo giovane per essere ben organizzato e regolamentato. È necessario stabilire dei legami tra il nostro governo e gli specialisti dell'IT per condurre le leggi e le normative in modo sicuro". Parallelamente, continua a gestire la sua azienda e i progetti per diversi clienti. "Dobbiamo sempre essere in contatto con i clienti per tenere presente la realtà del mercato. Una delle parti più importanti del nostro lavoro è capire le esigenze degli utenti e tradurle in tecnologia, non fare tecnologia per la tecnologia".

Nora Sleumer
Vicepresidente, Comitato eventi

Nora è una coach di trasformazione agile e una IT Program Manager globale. La sua profonda conoscenza dei principali framework agili, le sue forti soft skills e la sua esperienza nel settore finanziario le hanno permesso di realizzare con successo iniziative globali mission-critical, in Asia, Europa e Stati Uniti.

È nota per il suo approccio pragmatico: allinearsi rapidamente a livello strategico e passare a dimostrare il valore del lavoro svolto, suddividendo i grandi obiettivi in obiettivi più piccoli e raggiungendoli con consegne iterative e incrementali. Partendo dall'eXtreme Programming nel 2000 e passando ai framework agili su larga scala, man mano che i programmi diventavano più complessi, Nora ha accumulato oltre 20 anni di esperienza professionale.

Nora si è laureata in matematica e informatica presso importanti università svizzere e canadesi. Le sue competenze trasversali e la sua visione globale completano le sue forti capacità analitiche e la sua competenza tecnica.

Kurt Munter
Tesoriere

Kurt Munter ha iniziato come programmatore junior nel 1987, è diventato project manager di software e si è occupato anche di assistenza tecnica fino al 2000. Parallelamente, ha completato gli studi presso la HFT-SO e ha conseguito un CAS sulla didattica universitaria e l'e-learning presso la BFH. Dopo diversi mandati nel settore informatico, nel 2008 ha iniziato a lavorare presso l'hftm come docente e successivamente è diventato anche CIO. Attualmente è responsabile del Dipartimento di Informatica, CIO e membro del Consiglio direttivo della Höhere Fachschule für Technik Mittelland (hftm). Si occupa di sviluppo e metodologia del software, e-learning e infrastrutture IT. È interessato ad aiutare SI a sviluppare e sostenere la diffusione delle competenze digitali in Svizzera.

Simon Moser
Rappresentante IT Expert SI

Simon Moser ha iniziato i suoi studi in Informatica nel 1983, primo anno in cui la materia è stata offerta come specializzazione all'Università di Berna, dove ha conseguito il dottorato sotto la guida del Prof. Oscar Nierstrasz. Dal 1984 ha lavorato part-time nell'industria come sviluppatore (principalmente C++/SQL) e successivamente come project manager. Una borsa di studio della Fondazione Svizzera per la Ricerca gli ha permesso di continuare la sua ricerca sulla complessità del software e sulle metriche di qualità presso la Swinburne University di Melbourne (Australia) con il Prof. Brian Henderson-Sellers. Dal 1990 lavora a tempo pieno come consulente di progetti IT, project manager e analista aziendale nell'industria svizzera. Nel 2010 ha fondato SolutionBoxX Ltd. insieme a dei soci. In continuità con il lavoro di ricerca di Simon, i servizi specifici di questa società sono la stima e il controllo dei costi dei progetti IT basati su metriche. È membro della SI dal 1988 ed è anche membro della sezione SISR. Il suo interesse consiste nel rafforzare la professionalità della disciplina nella pratica.

Giovanna Di Marzo Serugendo
Membro del Comitato

Dopo aver conseguito un master in informatica nel 1994 a Ginevra, Giovanna Di Marzo Serugendo ha conseguito il dottorato di ricerca in ingegneria del software all'EPFL. Ha lavorato al CERN e in diverse università europee (Lussemburgo, Regno Unito, Francia). Nel 2010 è stata nominata professore ordinario a Ginevra. Dal 2019 ha sviluppato il Digital Innovation Hub dell'Università di Ginevra, che mira a raggiungere organizzazioni private, pubbliche e internazionali. Attualmente è professore ordinario presso l'Università di Ginevra e direttore del Centre Universitaire d'Informatique (CUI). I suoi campi di interesse sono i servizi adattivi, gli ecosistemi di servizi, l'intelligenza collettiva basata su agenti e i sistemi complessi. È convinta che sia utile rafforzare i legami tra il mondo accademico e quello professionale e utilizzerà la sua esperienza per sviluppare e arricchire le varie attività di SI.

Ulrike Glavitsch
Membro del Comitato

Ulrike Glavitsch ha conseguito il Dipl. Informatik-Ing. nel 1988 presso il Politecnico di Zurigo e il Master in Computer Science presso l'Università di Stanford, USA, nel 1990. È stata sviluppatrice di software e team leader nell'industria per diversi anni prima di tornare al mondo accademico. Ha lavorato come collaboratrice scientifica presso il Politecnico di Zurigo dal 2002 al 2010 e presso l'Empa di Dübendorf dal 2010 al 2017. I suoi interessi di ricerca comprendono il reperimento di informazioni, il riconoscimento vocale e l'individuazione dei parlanti. È coautrice del software SpeechIndexer per la documentazione linguistica e l'allineamento speech-to-text. Nel 2018 Ulrike Glavitsch ha fondato la società Glavitsch Eggler Software e ne è il direttore tecnico. Gestisce la piattaforma di apprendimento linguistico www.readylingua.com che si basa su registrazioni autentiche sincronizzate con i testi ed è gestita da SpeechIndexer.

Martin Glinz
Rappresentante SIRA

Martin Glinz è professore emerito presso l'Università di Zurigo (UZH). Dal 1993 al 2017 è stato professore di informatica presso il Dipartimento di Informatica dell'UZH. Dal 2007 al 2016 è stato anche direttore del dipartimento. I suoi interessi comprendono i requisiti e l'ingegneria del software, in particolare la modellazione, la convalida, la qualità e l'evoluzione.

Ha conseguito il titolo di Dr. rer. nat. in Informatica presso la RWTH Aachen University nel 1983. Prima di entrare all'Università di Zurigo, ha lavorato per dieci anni nell'industria, dove si è occupato di ricerca, sviluppo, formazione e consulenza in materia di ingegneria del software e dei requisiti.

Fa parte dei comitati editoriali e dei comitati di programma delle principali riviste e conferenze di ingegneria del software e dei requisiti ed è stato presidente generale, presidente del programma, presidente del comitato direttivo e organizzatore delle principali conferenze internazionali del settore. È membro dell'International Requirements Engineering Board (IREB), dove presiede il Consiglio IREB. In Svizzera, fa parte del consiglio della Società Svizzera di Informatica (SI) ed è stato presidente dell'Associazione Svizzera di Ricerca Informatica (SIRA).

Raymond Morel
Membro del Comitato

Raymond Morel è membro effettivo della SATW (Accademia svizzera delle scienze ingegneristiche) e del Comitato scientifico consultivo della SATW (WBR). È presidente della piattaforma SATW e-Switzerland (Commissione ICT), rappresentante e consulente svizzero presso l'IFIP TC3 (Technical committee 3 on ICT and Education), delegato IFIP al WSIS (2003 e 2005) e al WSIS. Forum dal 2006 (Vertice mondiale della società dell'informazione), comitato esecutivo di SISR, SIRA, SKIB (Schweizerischen Koordinationskonferenz ICT und Bildung), SSAB (Schweizerische Stiftung für audiovisuelle Bildungsangebote), cooperativa di ricerca Social-IN3. Consulente per IITE e UNESCO.

Edy Portmann
Membro del Comitato

Edy Portmann è post-professore svizzero di informatica presso l'Istituto Human-IST dell'Università di Friburgo e membro del consiglio della Società svizzera di informatica. La sua ricerca transdisciplinare si concentra sul soft e cognitive computing e sulla sua applicazione alle città. Dopo un apprendistato come tecnico elettronico, ha studiato informatica aziendale e ha conseguito un dottorato in sistemi fuzzy. Ha lavorato, tra l'altro, per Swisscom, PwC e EY. Inoltre, è stato ricercatore presso le università di Singapore, Berkeley e Berna.

René Schumann
Gruppo editoriale SIDM

René Schumann ha studiato informatica presso l'Università Carl von Ossietzky di Oldenburg, in Germania. Ha conseguito il dottorato di ricerca nel 2010 presso la Goethe University di Francoforte sul Meno. In seguito, ha proseguito la sua ricerca con una borsa di studio presso il National Institute of Informatics di Tokyo, in Giappone. Nel 2011 è entrato a far parte dell'HES-SO VS, dove ha lavorato prima come Post-Doc e dal 2012 come Professore nell'istituto di sistemi informativi aziendali. Nel 2013 ha fondato il laboratorio Smart Infrastructure. Nella sua ricerca interdisciplinare si occupa dell'applicazione di metodi di intelligenza artificiale nel settore dell'energia e della mobilità. Negli ultimi anni ha ricevuto sovvenzioni di ricerca dal Fondo Nazionale Svizzero per la Ricerca Scientifica, da Innosuisse e dall'Ufficio Federale dell'Energia. È coordinatore del progetto di ricerca nazionale "Joint Activity Mobility (The Evolution of Mobility - A Socio-Economic Analysis)". Nel 2011 si è trasferito in Svizzera, è entrato a far parte della SI e dal 2019 ricopre il ruolo di vice-direttore di SGAICO, il Gruppo di interesse speciale per l'intelligenza artificiale e le scienze cognitive della SI (SGAICO).

Thomas Stricker
Rappresentante ECDL

Dopo una prima formazione professionale come scienziato informatico e ingegnere del software al Politecnico di Zurigo, Thomas M. Stricker ha lavorato presso il Centro di ricerca IBM di Yorktown Heights e presso la Supercomputing Systems Division Corp. di Intel. Dopo aver conseguito un dottorato presso la Carnegie Mellon University di Pittsburgh, ha condotto ricerche e insegnato al Politecnico di Zurigo nel campo dei sistemi paralleli e distribuiti con il grado di professore assistente. Come primo dipendente assunto localmente nel 2004, ha contribuito in modo determinante alla costruzione del Google European Engineering Center di Zurigo. Grazie al suo impegno professionale con Google, si è interessato sempre più all'economia del settore informatico e ha completato un corso EMBA presso la Business School/Università di San Gallo (HSG). Grazie alla sua precedente attività di ricercatore e docente universitario, alla sua formazione approfondita negli Stati Uniti e alla sua carriera professionale all'interno di grandi aziende informatiche, conosce i mercati della formazione per Educational Testing Services (ETS), un'organizzazione molto influente nel nuovo mondo, e ha accettato la richiesta dell'ex presidente della SI Jürg Gutknecht di fornire un'analisi del business per l'ECDL e di fondare la Digital Literacy Inc. con la quale sta gestendo con successo l'attività ECDL in Svizzera. È anche membro dell'ACM e della società informatica IEEE.

Iris Zeyda
Comitato marketing e digitale

Iris Zeyda è consulente senior presso Isolutions AG. Dopo aver terminato gli studi in medicina veterinaria e aver lavorato in questo campo per alcuni anni, Iris si è sentita attratta dalle tecnologie informatiche nonostante la sua vicinanza alla medicina e ha lavorato come referente centrale e coordinatore ICT per i sistemi informatici dell'amministrazione veterinaria del Land Baden Württemberg. In seguito ha lavorato come project manager e nell'analisi dei requisiti per un sistema informatico utilizzato in tutta la Germania per il monitoraggio veterinario e alimentare. In un'azienda sanitaria internazionale, ha guidato un team di analisti di requisiti e di business per sviluppare i requisiti di un sistema LIM.

Dal 2018, Iris Zeyda lavora come consulente, supportando i clienti con le sue competenze nelle aree di interesse dell'analisi aziendale, dell'ingegneria dei requisiti e della gestione dei progetti. Si occupa di analisi aziendale, architetture informative, ingegneria dei requisiti, modellazione concettuale, analisi dei rischi, gestione degli stakeholder, metodi agili e gestione dei conflitti.

Gilbert Maitre
Membro del Comitato

Gilbert Maître ha conseguito il Dipl. El.-Ing. presso il Politecnico federale di Zurigo nel 1987. Durante i primi anni della sua carriera professionale, ha lavorato come ricercatore nei campi della computer vision 3D, del riconoscimento ottico dei caratteri e della verifica dell'identità delle persone. Ha lavorato presso l'Istituto di Microtecnica dell'Università di Neuchâtel dal 1987 al 1993 e presso l'Institut Dalle Molle d'Intelligence Artificielle Perceptive (IDIAP) dal 1994 al 1998. Dal 1993 al 1994 ha preparato una tesi di dottorato e ha ricevuto il titolo dall'Università di Neuchâtel nel dicembre 1994.

Dal 1998 al 2005, la sua principale attività professionale è stata l'insegnamento come professore di elaborazione dei segnali presso il dipartimento di ingegneria elettrica dell'Ecole d'Ingénieurs du Valais (EIV).

Dal 2005, Gilbert ha svolto un'attività più orientata alla pratica. Dal 2005 al 2020 è stato ingegnere software a tempo parziale presso RERO, la rete bibliotecaria della Svizzera occidentale, e socio accademico senior a tempo parziale presso l'Istituto di ingegneria dei sistemi, HES-SO Valais-Wallis. In questa posizione, ha partecipato alla realizzazione di prototipi per applicazioni nell'ambito dell'elaborazione dei segnali, del parlato e delle immagini, nonché dell'apprendimento automatico e della visione computerizzata 3D. È stato anche coinvolto nell'insegnamento dell'informatica per studenti non informatici. Nell'autunno del 2024 andrà in pensione dalla posizione di associato accademico senior.

È membro della Società Svizzera di Informatica dal 1990. In qualità di membro del consiglio direttivo, i suoi interessi principali sono il sostegno alla formazione informatica, in particolare alla formazione continua dei professionisti IT, e il supporto alle piccole e medie imprese IT per il loro adattamento alle tecnologie in continua e rapida evoluzione, in particolare ora alla tendenza dell'intelligenza artificiale.

Sonia Duc
Membro del Comitato

Sonia Duc ha conseguito il Master in Computer Science presso l'EPFL nel 2012 e il dottorato in Crittografia presso il laboratorio LASEC dell'EPFL nel 2017. La sua ricerca si è concentrata sulla crittografia post-quantistica e sulla crittografia omomorfa.

Negli ultimi 7 anni ha lavorato come consulente di sicurezza (attualmente è consulente senior di sicurezza presso Adnovum) su progetti riguardanti la crittografia, l'identità digitale e l'autenticazione a più fattori, la custodia di criptovalute e gli audit di sicurezza.

In qualità di membro del consiglio di amministrazione di SI, i suoi interessi sono la formazione, la condivisione delle conoscenze e l'offerta di occasioni di scambio di idee per i professionisti dell'IT.

Johann Sievering
Membro del Comitato

Johann Sievering si è diplomato in elettronica e meccanica nel 1983 e ha lavorato nell'industria prima di conseguire un master (1995) e un dottorato (2001) in informatica all'Università di Ginevra.
Ha partecipato e portato avanti progetti in diverse organizzazioni, principalmente nello sviluppo di software. È anche membro fondatore di Social-IN3, una cooperativa di ricerca.
Fin dall'inizio ha coltivato la passione per l'istruzione, insegnando informatica in diverse istituzioni, dirigendo e realizzando progetti di Open and Distance Learning (ODL).
Oggi si concentra sullo sfruttamento dell'intelligenza artificiale nell'istruzione, con l'obiettivo di fornire a ogni studente le risorse, i mezzi e gli strumenti per ottimizzare il suo apprendimento e garantirne il successo.
In qualità di membro del consiglio di amministrazione di SI, mira ad affermare SI come punto di riferimento per le migliori pratiche nell'uso dell'intelligenza artificiale nell'istruzione. Inoltre, vorrebbe anche creare e sviluppare una biblioteca collaborativa di moduli di corsi e un'infrastruttura aperta di apprendimento adattivo.

Diventa membro

SI è l'associazione svizzera senza scopo di lucro per le assoluzioni degli studi IT.
SI si impegna a migliorare costantemente la qualità del panorama informatico svizzero. Rappresentiamo gli interessi di circa 1500 esperti IT provenienti da tutti i settori professionali dell'informatica.

Unisciti a noi

SI per voi!

Come voce dei professionisti IT in Svizzera, SI contribuisce al processo decisionale politico. Sosteniamo politiche IT sostenibili nel settore pubblico e privato. Nell'interesse degli esperti IT, SI si impegna a creare buone condizioni per la professione e per la formazione continua. Unisciti ai colleghi della tua specializzazione in Svizzera per entrare in contatto e partecipare

Gruppi di interesse

 

Team forti per progetti IT

SI e i nostri Gruppi di interesse organizzano continuamente eventi su vari argomenti di attualità. Partecipate per saperne di più e per incontrare persone che la pensano allo stesso modo.

Gli eventi

 

Formazione continua in informatica

L'associazione FSIE raccomanda ai suoi membri eventi e corsi. Se sei un fornitore di formazione per esperti IT, fatecelo sapere.

Inviare eventi o corsi

Esperta / Esperto SI BRIDGE

Costruire un ponte tra il business e l'IT

Esperti informatici per la Svizzera

L'associazione svizzera senza scopo di lucro FSIE certifica esperti informatici affidabili e qualificati. Datori di lavoro, clienti, colleghi e utenti si fidano di loro.

Esperto/Esperta FSIE™

Celebrazione dell'anniversario di SI

La SI ha festeggiato il suo 40° anniversario il 17 novembre presso l'Hotel Schweizerhof di Berna. Date un'occhiata alla galleria dell'evento!

Evento e galleria

E-ID in Svizzera

L'amministrazione svizzera è attualmente impegnata a gettare le basi per una legge svizzera sull'E-ID e per un quadro pratico. SI ospita eventi con diverse parti interessate allo sviluppo dell'E-ID e ha un piccolo gruppo di lavoro sul tema.

Per saperne di più

Protezione dei dati

La protezione dei dati si estende a tutti i settori dell'IT e i nuovi sviluppi tecnologici rendono difficile mantenerne il controllo, mentre le violazioni dei dati si accumulano e i dati personali diventano sempre più preziosi. In questo Spotlight, SI organizza eventi per discutere i punti salienti della privacy dei dati.

Per saperne di più

Sicurezza

Man mano che le infrastrutture IT si sviluppano e crescono, diventano anche più soggette a guasti. SI vuole facilitare la discussione con eventi ed esercitazioni di sicurezza e invita tutti i suoi membri a partecipare.

Per saperne di più

Gestione

L'organizzazione di progetti IT può essere una sfida e aggiungere costi aggiuntivi significativi. SI invita i relatori a tenere conferenze sui loro campi di competenza nella gestione di programmi e progetti e a creare una discussione sull'argomento.

Per saperne di più

SITC 2024 "Artificial Intelligence: From Use to Abuse"

Lo Swiss IT Congress 2024 tratterà il tema dell'Intelligenza Artificiale Per saperne di più sul programma e registrarsi, visitate il sito web it-congress.ch!

 

Per saperne di più

Valute digitali

Le valute digitali come Bitcoin, Ethereum e molte altre sono in prima linea nello Zeitgeist. SI organizza eventi e corsi con educatori e appassionati e vi invita a partecipare per farvi una vostra opinione.

Per saperne di più

it
12
30